Imagify: come ottimizzare le tue immagini per velocizzare il tuo sito web?

Immagina il logo
  • Autore dell'articolo:
  • Tempo di lettura:13 minuti di lettura
  • Categoria dell'articolo:Plugin Wordpress / WordPress
Plugin WP Rocket

Perché utilizzare un plugin di ottimizzazione delle immagini?

Ci sono ovviamente molti strumenti online che ci permettono di caricare le nostre immagini online e poi su WordPress: è un doppio sforzo che può richiedere molto tempo se stiamo lavorando con un gran numero di file immagine.

Un ottimizzatore di immagini di WordPress come Imagify, non solo comprime le nostre immagini durante il caricamento, ma può anche eseguire l’ottimizzazione di massa per tutti i file già presenti nella nostra libreria multimediale di WordPress.

Un altro aspetto da considerare è il costo dell’utilizzo di uno strumento online: la maggior parte di essi sono gratuiti, ma a volte le migliori funzionalità sono disponibili solo per gli utenti premium. Tuttavia, se lo strumento è gratuito al 100%, le possibilità di ottimizzazione sono minime.

Un altro vantaggio è che Imagify può lavorare e ottimizzare le nostre immagini in sinergia con WP Rocket, grazie a una partnership tra queste due aziende. È quindi particolarmente efficace utilizzare la funzione Lazy Load per migliorare le prestazioni e la SEO del nostro sito web.

Installazione di Imagify

1. Crea un account gratuito

Possiamo creare un account gratuitamente andando sul sito Imagify. È anche possibile accedere direttamente al pannello di amministrazione di WordPress, quindi fare clic su Plugin, quindi su Aggiungi nuovo. Dobbiamo digitare “Imagify” nel campo di ricerca, quindi possiamo installare e quindi attivare il plugin.

Imagify - Installazione plug-in
Installazione e attivazione del plugin


È anche possibile scaricare il plugin direttamente dal sito wordpress.org. Non resta che andare nel pannello di amministrazione di WordPress, quindi fare clic su Plugin, quindi su Aggiungi nuovo e scaricare il file ZIP senza decomprimerlo.
Per coloro che hanno il plugin WP Rocket, puoi installare Imagify andando nella scheda “ottimizzazione dell’immagine”.
Quindi vediamo apparire questa notifica:

Installazione di IMAGIFY e creazione di un account
Crea un account gratis

Dobbiamo solo inserire una e-mail, non verranno richieste altre informazioni personali. Una volta inviato l’indirizzo email, riceveremo una risposta contenente le nostre informazioni di accesso. Dopo aver cliccato sul link di attivazione ed aver effettuato il login, avremo accesso al pannello di controllo di Imagify.

2. Inserisci la tua chiave API

L’autenticazione viene eseguita utilizzando una chiave API. Questo può essere trovato nell’e-mail di attivazione che abbiamo ricevuto.

Installazione di IMAGIFY - chiave API
Chiave API valida

Dopo aver copiato la chiave API, possiamo tornare alla nostra pagina originale e fare clic sul pulsante HO LA MIA CHIAVE API. Viene visualizzata una finestra di dialogo con una voce per aggiungere la nostra chiave API. Una volta inserita questa chiave API, dovremmo vedere una nota che dice “Congratulazioni! La tua chiave API è valida. Ora puoi configurare le impostazioni di Imagify per ottimizzare le tue immagini”.

Imagify – Prezzo

Imagify - Prezzo
Prezzo

È possibile ottimizzare gratuitamente 20 MB di immagini al mese, che sono circa 200 immagini al mese, e se vuoi poter ottimizzare più immagini, c’è solo un piano a pagamento: il prezzo è di $ 9,99 al mese per l’accesso illimitato. In caso di pagamento annuale, questa opzione prevede 2 mesi gratuiti: il plug-in costerà $ 99,9 all’anno o $ 8,33 al mese.

Imagify Logo

Configurazione di Imagify

Ora abbiamo accesso alle impostazioni generali di Imagify e possiamo notare che abbiamo il merito di essere in grado di ottimizzare le immagini sul nostro sito Web.

1- Ci vengono offerte tre opzioni di ottimizzazione dell’immagine: Normale, Aggressivo, Ultra. Se non vogliamo alcun calo di qualità, dobbiamo scegliere la modalità Normale. Tuttavia, la modalità aggressiva è quella consigliata in quanto funzionerà nella maggior parte delle situazioni. Sarà davvero molto difficile notare la minima differenza di qualità. La modalità Ultra utilizza un livello massimo di ottimizzazione, consentendo un enorme risparmio nelle dimensioni dell’immagine, ma in cambio ci sarà una piccola perdita di qualità. È possibile utilizzare uno strumento di confronto visivo direttamente sul sito web di Imagify.

Installazione di Imagify - impostazioni generali
Tre livelli di ottimizzazione

2- Opzione per ottimizzare automaticamente ogni immagine che invieremo a WordPress. Se vogliamo risparmiare spazio sul nostro server, dobbiamo anche deselezionare la casella “Salva immagini originali”. In questo caso dovrebbe essere garantito che memorizziamo sempre una copia dell’immagine originale sul nostro computer perché sarà impossibile recuperare queste immagini in seguito.

3- Opzione “Mantieni tutti i dati EXIF ​​delle tue immagini”. I dati EXIF ​​sono informazioni memorizzate nelle foto come: apertura dell’obiettivo, esposizione, ISO, ecc.

4- Opzioni “Ottimizzazione in formato WebP” e “Crea versioni WebP delle tue immagini”. Queste sono le due impostazioni che consentiranno la visualizzazione delle immagini in formato WebP sul nostro sito Web (a meno che non utilizzi un plug-in WordPress specifico per questo). La prima opzione aggiunge regole di riscrittura al file di configurazione del sito (.htaccess) e non altera il codice delle tue pagine. La seconda opzione sostituisce i tag dai fari . Questa è la soluzione consigliata, ma alcuni temi possono rompersi, quindi devi assicurarti che tutto funzioni correttamente.

Installazione di Imagify - impostazioni generali
Configurazione WebP

5- Quindi andiamo al parametro “Ridimensiona immagini più grandi”, che consente di ridimensionare automaticamente immagini di grandi dimensioni, impostando una dimensione massima. Per evitare un calo della qualità delle immagini, è generalmente consigliabile impostare questo valore a circa il doppio delle dimensioni che utilizzeremo per le immagini. Puoi anche disabilitare questa funzione deselezionando la casella, se necessario.

6- Ottimizzazione del tema WordPress in uso.

7- Infine, è possibile scegliere di ottimizzare alcuni formati generati da WordPress ed escluderne altri. Ogni formato immagine aggiuntivo influirà sulla quota di utilizzo mensile.

Installazione di Imagify - impostazioni generali
Ridimensionamento automatico dell’immagine

Una volta effettuate queste impostazioni, fai clic su “Salva e vai a Ottimizzazione in blocco”. Quindi non ci resta che controllare le informazioni e cliccare sul pulsante “IMMAGIF’EN ALL” per ottimizzare le immagini.

IMAGIFY Optimisation terminee
Ottimizzazione riuscita

Quali sono i risultati?

In un articolo precedente, ho testato WP Rocket. Ecco le prestazioni ottenute dopo aver configurato questo plugin:

Prestazioni del sito Web dopo il Lazy Load di iframe e immagini video - Plugin WP Rocket
Performance ottenute grazie a WP Rocket

E ora ecco le prestazioni del mio sito Web dopo l’installazione e la configurazione di Imagify:

Prestazioni ottenute grazie all'ottimizzazione dell'immagine da parte di Imagify
Prestazioni ottenute grazie all’ottimizzazione dell’immagine da parte di Imagify

Questi risultati sono davvero ottimi, sapendo che si tratta di un sito già ottimizzato. In conclusione, posso solo consigliare l’uso di Imagify, soprattutto perché permette di creare facilmente un account e ottimizzare gratuitamente un certo numero di immagini.

Domande frequenti

Qual è il formato WebP?

Il formato WebP offre una compressione e una qualità dell’immagine superiori ed è un modo per ottimizzare le immagini e accelerare i tempi di caricamento sui siti Web.

Perché l’ottimizzazione delle immagini migliora la SEO?

Le immagini sono uno dei fattori principali che Google prende in considerazione durante la misurazione dei Core Web Vitals. La compressione delle immagini assicurerà che le tue immagini si carichino più velocemente e migliorerà le prestazioni complessive del tuo sito web.

Che cos’è il Lazy Loading?

Grazie al Lazy Loading (caricamento lento), i video e le immagini verranno visualizzati solo gradualmente seguendo la navigazione effettuata dall’utente, quando necessario. In questo modo, le prestazioni del tuo sito Web sono migliorate, in particolare per i siti Web con più video incorporati e immagini ad alta risoluzione. Questa funzionalità, complementare alla compressione delle immagini, è offerta da WP Rocket.

Plugin WP Rocket
Plugin WP Rocket

This publication is also available in : English Français Español Deutsch Svenska Tiếng Việt

Lascia un commento